venerdì 30 gennaio 2015

Io sono il messaggero di Markus Zusak

L'esistenza di Ed Kennedy scorre tranquilla. Fino al giorno in cui diventa un eroe. Ed ha diciannove anni, una passione sfrenata per i libri, un lavoro da tassista piuttosto precario che gli permette di vivacchiare, e nessuna prospettiva per il futuro. Quando non legge, passa il tempo con gli amici giocando a carte davanti a un bicchiere di birra o porta a spasso il Portinaio, il suo cane, che beve troppo caffè e puzza anche quando è pulito. Con le donne non è particolarmente disinvolto, perché l'unica ragazza che gli interessi davvero è Audrey, la ragione per cui è rimasto in quel posto senza vie d'uscita. Capace di colpirlo al cuore con una frase: "Sei il mio migliore amico". Non serve una pallottola per uccidere un uomo, bastano le parole. Tutto sembra così tremendamente immutabile: finché il caso mette un rapinatore sulla sua strada, e Ed diventa l'eroe del giorno. Da quel momento, comincia a ricevere strani messaggi scritti su carte da gioco, ognuno dei quali lo guida verso nuove memorabili imprese. E mentre Ed diventa sempre più popolare, mentre nota una luce diversa negli occhi di Audrey e la gente lo saluta per strada, inizia a domandarsi: da dove arrivano i messaggi, chi è il messaggero?

Casa Editrice:Sperling & Kupfer, 
Data Pubblicazione: 02/01/2015 
Pagine  403 
Listino:17,90 €

Perché sono i piccoli gesti di altruismo a renderci eroi quotidiani.

Io sono il messaggero è un libro memorabile, come ho amato ladra di libri non ho potuto che innamorarmi anche di io sono il messaggero, ma non è stato amore dirompente o un colpo di fulmine, come mi capita con alcuni libro, è stato piuttosto un amore nato piano piano, dolcemente. Questo libro mi ha spiazzato a volte mi chiedevo dove lo scrittore voleva andare a finire, finché la verità mi ‘ apparsa davanti agli occhi e finalmente ho capito, e confermo che questo scrittore sa scrivere davvero.

<< Se uno come te può arrivare ad agire così con quelle persone, allora forse può riuscirci chiunque. Forse tutti possono vivere al di là della proprie capacità.>> 

Ed  Kennedy ha 19 anni, fa il tassista, vive con il suo cane il Portinaio che ha 17 anni, la sua vita non brilla di avventure o di fantasia,  è piuttosto monotona per un ragazzo di 19 anni, infatti Ed non spicca ne per bellezza ne per intelligenza, non ha sogni, non ha aspirazioni vive alla giornata non sogna, finché dopo aver accompagnato in banca il suo amico Marv si trovano coinvolti in una rapina dove diventano gli ostaggi di un rapinatore alquanto discutibile. Dopo questa avventura inizia a ricevere della strane carte, con strani messaggi, con scritto ora e luoghi, in un primo momento e convinto si tratta di uno scherzo da parte dei suoi amici, ma ben presto si rende conto  che dietro quei messaggi si nasconde molto altro…..  Un po' per curiosità, un po' perché non ha nulla da fare, Ed inizia ad andare sui luoghi lasciati dalla carte, ben presto si rende conto che si trova davanti persone che hanno bisogno d’aiuto, altre di una piccola spinta di fiducia, più aiuta queste persone, più si chiede il senso di tutto questo, perché si rende conto che aiutare le persone è bello è positivo, ma c’è un messaggio anche per lui, per questo continua nello suo scopo per trovare il bandolo della matassa..

Come si può vivere così?
Come si può sopravvivere a una cosa del genere’
Forse è proprio questo il motivo per cui sono qui.
E se queste persone non ce la facessero più?

La cosa che più mi è piaciuta di questo libro, sono i veri dialoghi che Ed ha con il Portinaio, come se il suo cane fosse la sua coscienza…perchè in fondo chi conosce meglio Ed di se stesso, proprio quel cane che ha 17 anni che è sempre sulla porta e non lascia passare nessuno e non ha proprio un buon profumo,però c’è sprona Ed, si è instaurato un vero rapporto il Portinaio capisce e parla con Ed creando situazione davvero esilaranti e commoventi.
Come ho detto all’inizio t’innamori di questo libro pagina dopo pagina, ti lascia senza fiato per la sua semplicità ma allo stesso modo complessità, vale la pena di leggerlo per il messaggio che lo scrittore vuole lasciarci, poi ripeto anche per i dialoghi tra il Portinaio e Ed…

Di solito ce ne andiamo in giro tentando ci convincere noi stessi: <<Sto bene>>, diciamo . << E’ tutto ok>>. Ma a volte la verità ti piomba addosso, e non puoi liberartene, E’ in quei momenti che ti rendi conto che talvolta non è nessuna una risposta….. ma una domanda. Anche adesso, mi chiedo fino a che punto la mia vita sia frutto di una suggestione.



 Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic 

giovedì 29 gennaio 2015

Blogger League




Scusate il ritardo per la tappa della Blogger League ma sono super incasinata, comunque la tappa questa settimana ci fa conoscere il blog :whisperlavocedeltempo


Oltre ad essere una blogger chi sei nella vita di tutti i giorni?

Sono figlia, sorella, fidanzata, zia, studentessa ma più di qualsiasi altra cosa al mondo sono una sognatrice. Sono una persona con la testa perennemente tra le nuvole, la realtà è un luogo troppo limitato per una come me ma grazie alla fervida immaginazione che possiedo vivo mille avventure, spesso mi ritrovo ad appuntare idee dovunque mi capiti (quaderno, giornali, cellulare) con la speranza un giorno di ricomporre i pezzi del puzzle e dare vita ad una storia tutta mia, vestire i panni della scrittrice è un mio grande desiderio. 

Come mai hai deciso di ritagliarti il tuo angolo virtuale? Parlaci del tuo rifugio, quali sono gli argomenti che tratti?

La storia del "Whisper" è abbastanza travagliata è nato per caso nel lontano 2011, un piccolo ritrovo creato insieme ad un'amica conosciuta in rete. Dopo una prima fase il blog è andato in letargo, se prima eravamo "le guardiane del tempo" alla fine sono rimasta solo io. Per un po' mi sono sentita Houdinì apparivo e scomparivo dalla blogsfera. Lo scorso autunno sono tornata, con la promessa di non abbandonare più questo mia dimora virtuale, un legame speciale mi unisce al "Whisper" e qualsiasi blogger può comprendere questa strana forma di affetto che si può nutrire nei riguardi della "propria creatura".
Il "Whisper" è il forziere nel quale potete trovare le mie grandi passioni: quella per i libri (il mio kindle è divenuto la mia ombra), per la scrittura fedele compagna di vita, per i telefilm che sono la mia dipendenza e per il Cinema un grande amore esploso negli ultimi anni.

Perché le persone dovrebbero diventare tuoi lettori fissi?

Perché mi renderebbero felice, so che è una risposta banale ma è la verità. Ogni qualvolta vedo aumentare i "lettori fissi" sono contenta, ma la vera gioia giunge nel momento in cui leggo i commenti, la linfa vitale di ogni blog. Posso assicurare a quanti divengono miei lettori che la loro fiducia è ben riposta, se si trovano sul "Whisper" è perché condividono le mie passioni, delle quali io amo parlare senza freni. Se amate il cinema ed i libri siete nel posto giusto ve lo posso assicurare. Per questo 2015 ho in mente tante cose per il "nostro" casale sulle rive di un lago incantato, se non siete mai stati qui vi invito a fare una sosta e sorseggiare una deliziosa cioccolata calda in compagnia di un'immensa libreria e di un maxi-schermo sul quale gustarci un'emozionante pellicola.

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto?

Ho già parlato del desiderio di scrivere un romanzo, sogno che ho da una vita. In futuro mi piacerebbe fare la giornalista nell'ambito cinematografico, sto riempiendo a poco a poco la mia valigia di esperienze, e mi sono resa conto che amo il contatto con la gente, adoro quella particolare sintonia che si instaura tra il giornalista e l'intervistato, come se il primo divenisse il custode di frammenti di vita dell'altro. Mi piacerebbe respirare l'aria che vi è su un set cinematografico, vivere tutto il percorso che si cela dietro la realizzazione di un film o di una serietv, Mi offro per portare il caffè a tutta la troupe. 
Ovviamente mi auguro che il "Whisper" nel corso degli anni, anche quando sarò moglie e madre (i miei più grandi desideri), resti sempre il mio piccolo angolo di universo.

Vuoi fare un augurio speciale agli altri membri della League? 

In primis voglio ringraziare tutti i membri della League perché hanno preso parte a questa mia iniziativa con grande entusiasmo, vi auguro il meglio, vi auguro nel corso delle vostre vite di realizzare il vostro sogno più grande, penso non ci sia niente di più bello e gratificante. Ricordate " Tutto inizia con un sogno, credici e potrai realizzarlo" (W. Disney). 
Che la buona sorte della blogsfera sia sempre a vostro favore.


mercoledì 28 gennaio 2015

Ghiaccio Nero di Anne Stuart e Violet di Jessica Brody

Care lettrici


dal 29 gennaio in tutte le librerie arriveranno finalmente due attesissimi titoli: "Ghiaccio Nero" di Anne Stuart e "Violet" di Jessica Brody.
Ghiaccio Nero è il primo titolo della serie ICE arrivata in Italia grazie a Leggereditore dopo uno strepitoso successo negli Stati Uniti.
“La brillante caratterizzazione dei personaggi e un ambiente cupo al punto giusto infiammano questa storia d’amore dark.” Publisher’s Weekly

“Anne Stuart è magistrale nel creare un’atmosfera da brivido con un tocco moderno.” Library Journal

Violet è il primo romanzo della serie Unremebered della giovane autrice Jessica Brody, pubblicato per Fanucci Editore. Un romance paranormal che vi terrà incollate al libro fino all'ultima pagina.
“Un libro affascinante con una trama che vi terrà sulle spine.” The Guardian
 “Una storia struggente e avvincente.” Booklist
 “Jessica Brody ci rapisce.” Boston Globe
 “Piacerà a chi ama leggere di ciò che ci rende umani.” usa Today





NIGHTWALKERS I FIGLI DEL TRAMONTO di Davide Roma

SARESTI DISPOSTO A CONDANNARE IL MONDO INTERO ALLE TENEBRE PER AMORE DI UNA SINGOLA PERSONA?
ANCORA UNA VOLTA JUDE DOVRÀ SCEGLIERE

Pagine:  288
Listino : euro  17,90
Data Pubblicazione:  10 febbraio 2015
Casa Editrice:  Sperling e Kupfer
LA TRAMA
L’aurora boreale è un fenomeno comune in Alaska, ma non in pieno giorno. Un evento straordinario, che per qualcuno è un indizio della presenza di Jude Westwick. La sua vita da adolescente ribelle nella cittadina di Twindale, Massachusetts, ora non è che un ricordo. Dopo aver scoperto la sua natura non totalmente umana e aver appreso di essere la  reincarnazione di un demone, Jude ha dovuto lasciarsi alle spalle la scuola, gli amici, Amber, a cui lo lega un vincolo speciale, e Emily, l’amore della sua vita.  Connor, l’uomo che gli ha fatto da padre, lo ha convinto che l’unico modo per sfuggire alla setta al servizio del Male, sia isolarsi e portare avanti l’addestramento che gli consentirà di padroneggiare i suoi straordinari poteri. Ma Connor è un traditore, e il suo vero scopo è trascinare il ragazzo nell’oscurità. Per questo, lasciata l’Alaska, è a Manhattan, dove il vizio si annida e il Male alberga da sempre, che Jude dovrà concludere la sua formazione. “Fa’ ciò che vuoi sarà l’unica legge”: una tentazione non da poco per un ragazzo di neanche vent’anni. Ma qualcosa della sua vecchia vita continua a esercitare un richiamo che lui non può ignorare. Qualcuno che non ha mai dimenticato lo sta aspettando. E per Jude è arrivato il momento di scegliere. 

L'AUTORE

DAVIDE ROMA è nato nel 1981 e vive tra Roma e Milano. Ha frequentato i corsi di scrittura creativa di Raul Montanari e nel 2007 è stato scelto dalla Scuola Holden per partecipare a Esor-dire, all’interno della manifestazione Scrittorincittà. Con Sperling ha già pubblicato Il bacio di Jude.

martedì 27 gennaio 2015

VOGLIO TUTTO DI TE MAISEY YATES CAITLIN CREWS KATE HEWITT



Finalmente riesco a fare l’anteprima (colpa del lavoro, sommersa da pratiche) di un libro che appena adocchiato è finito nella mia wl, ed è un’uscita per me molto attesa quindi ecco a voi l’anteprima….. aspetto i vostri commenti…




Uscita: 10 febbraio 2015

Editore: Harlequin Mondadori

ISBN 9788861834972

Formato: 14,5x21 cm

Foliazione: 600 pagg.

Prezzo: € 14, 90

Disponibile anche in versione digitale




“Non voglio farti del male,
ma quando saremo in quella stanza,
avrò quello che voglio.”


Austin, Hunter e Alex, affascinanti e pericolosi, sanno esattamente ciò che vogliono e come ottenerlo. Rampolli della New York che conta, in cui il lusso e i privilegi, così come il sesso senza tabù sono all'ordine del giorno, per anni ne hanno gustato il sensuale e inebriante aroma, sino a quando qualcosa di imprevisto e sconvolgente non ha stravolto le loro vite e le loro certezze. Il passato non si può più cambiare ma il futuro sì. E se questo significa continuare a bere quel cocktail di sesso e potere, loro sono pronti a farlo. Chi sono le donne che li accompagneranno in questa discesa agli inferi, dove la passione erotica si spinge oltre ogni limite? Katy, Zoe e Chelsea sono le prescelte, ma saranno disposte a soddisfare la bollente sete che divora i tre uomini? Se sì, niente sarà più come prima.


Le autrici


A firmare il volume tre nomi noti alle amanti della narrativa femminile, in Italia e nel mondo: Maisey Yates, Caitlin Crews e Kate Hewitt, apprezzate autrici di numerosi romanzi ai vertici della classifica di USA Today e candidate a prestigiosi premi come il RITA Award.



“Una storia carica di passione ed emozioni forti. Un protagonista sexy e oscuro. La Yates al suo meglio, favoloso.”
Amazon Reviews
“Un romanzo imperdibile per le fan di Christian Grey.”
Smash Blog Reviews
 

Senza nuvole di Alice Oseman


Pagine: 416
Listino: 9,90
Data Pubblicazione: 26 Febbraio 2015
Casa Editrice:Newton Compton Editori 

La rivelazione dell'anno

Nel caso ve lo chiediate, questa non è una storia d'amore...

Il mio nome è Tori Spring. Mi piace dormire e mi piacciono i blog. L’anno scorso avevo degli amici. Prima che succedesse tutto quel casino con Charlie, prima di dover affrontare la dura realtà dei miei voti, delle domande per l’iscrizione all’università e prima di rendermi conto che avrei dovuto iniziare a parlare con la gente… Le cose erano molto diverse, credo. Ma adesso è tutto finito. Ora c’è Solitaire. E Michael Holden. Io non so cosa stia cercando di fare Solitaire e non mi importa di Michael Holden. Non mi importa davvero. 

Il 99% delle lettrici americane lo ha semplicemente adorato

Il romanzo più sincero dell’anno
In vetta alle classifiche
Scritto da un fenomeno di soli 19 anni!

«Il racconto più onesto e autentico sulla vita degli adolescenti di oggi che piacerà ai fan di John Green.»
The Bookseller

«Il giovane Holden dell’era digitale.»
The Times

«Mi ha fatto ridere e piangere e poi pensare. Grazie Alice.»

«Posso votarlo con tutte le stelle del cielo?»

«Ho pianto otto volte!!!»

«L'autrice ha 19 anni?? Dai... Ditemi la verità!!!»

«Strepitoso, strabiliante, straordinario, superlativo e senza pari.»


«Senza nuvole tante stelle!

lunedì 26 gennaio 2015

RACCONTAMI ANCORA DI NOI di Giulia Besa

E SE NEL NUOVO ROMANZO DEL TUO SCRITTORE PREFERITO LA PROTAGONISTA FOSSI TU?


Pagine:  288
Listino : euro  14,90
Data Pubblicazione:  3 febbraio 2015
Casa Editrice:  Sperling e Kupfer

LA TRAMA
È una giornata autunnale a tutti gli effetti, con pioggia battente e vento freddo. Ma Caterina non rinuncerebbe per niente al mondo al suo impegno: il suo scrittore preferito presenta il suo nuovo bestseller in una libreria in centro e lei non può di certo mancare. È l’occasione perfetta per farsi autografare il romanzo che più ha amato. A venticinque anni, con un lavoro poco appagante in un negozio di abbigliamento, per fortuna ha il nuoto, la cucina cinese e, soprattutto, i libri a darle qualche soddisfazione. Giovane, affascinante e schivo, lo scrittore Robert non è solito dare confidenza alle sue tantissime fan. Ma quando si ritrova di fronte Caterina ne resta folgorato, catturato dai suoi profondi occhi azzurri.  Caterina però è troppo timida e insicura, e quando lui la invita a prendere un caffè, si fa prendere dal panico e scappa facendosi largo tra decine di fan invidiose. Ma Robert non ha intenzione di lasciarsela sfuggire ed escogita un modo unico di conquistarla: affida alla propria penna il loro incontro, creando una storia d’amore indimenticabile che li vede protagonisti, immaginando il loro primo incontro, il primo appuntamento, la loro prima notte insieme.
L'AUTORE

GIULIA BESA vive a Roma dove è nata nel 1990. Studia Giurisprudenza presso l’Università la Sapienza. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo romanzo, Numero sconosciuto, per Einaudi Stile Libero; è stata selezionata per partecipare con il racconto ‘Bancomat’ al Torneo Letterario “Esordire” organizzato dalla Scuola Holden; due suoi racconti sono stati pubblicati sul sito Storiebrevi.it di Repubblica e l’Espresso, e poi inseriti nelle antologie Cinque storie sull'allegria e Sei storie fantastiche uscite nel 2013 sempre per Storiebrevi.